Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.dazlex.it/home/plugins/system/marcosinterceptor/marcosinterceptor.php on line 19
Procedimento monitorio e diritto di ispezione del socio di S.p.A. - A cura di Augusto Zingaropoli

logoORIZ2

  • Home
  • news
  • Procedimento monitorio e diritto di ispezione del socio di S.p.A. - A cura di Augusto Zingaropoli

Procedimento monitorio e diritto di ispezione del socio di S.p.A. - A cura di Augusto Zingaropoli

ispezionesoci

Come è noto, la procedura monitoria delineata dall’art. 633 c.p.c. può essere utilizzata anche al fine di ottenere la «consegna di cosa mobile determinata», intendendosi la «consegna» come prestazione di dare che è contenuto di un’obbligazione. Non è invece ritenuto ammissibile il ricorso ad essa allorché si tratti di far valere una azione di rivendicazione di cosa mobile, poiché l’azione di rivendica presuppone l’accertamento della proprietà del bene in capo al rivendicante, accertamento incompatibile col carattere sommario del procedimento di ingiunzione.
Costituisce orientamento consolidato il ritenere inammissibile il procedimento d’ingiunzione per i beni immobili, in quanto la proprietà non può essere tutelata tramite decreto. Per contro è da considerarsi pienamente ammissibile l’emissione di un decreto ingiuntivo per la restituzione di una cosa mobile, costituente oggetto dell’esercizio di un’azione di restituzione di carattere personale. Così, in una fattispecie particolare, si è ritenuta ammissibile l’ingiunzione avente ad oggetto la consegna immediata delle merci, sbarcate da una nave, in caso di mancata riconsegna delle stesse da parte dell’impresa portuale depositaria Alcune decisioni hanno ritenuto ammissibile il decreto ingiuntivo anche per ottenere la consegna di un documento, considerandolo alla stregua di una cosa mobile determinata. Ad esempio è stata emessa ingiunzione per ottenere dall’INPS il rilascio dell’estratto conto. Ancora, in materia fallimentare, si è ritenuto che il curatore possa fare ricorso al procedimento monitorio, per ottenere copia degli estratti conto del fallito.
Venendo al caso in esame, il Tribunale di Udine ha emesso un decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo nei confronti di una società cooperativa per azioni, disponendo la consegna immediata al socio ricorrente dell’estratto del libro soci e degli ordini di vendita ovvero delle domande di cessione corrispondenti alle operazioni ivi annotate. In un’ottica espansiva del diritto di ispezione dei soci di società per azioni e società cooperative per azioni, contemplato dall’art. 2422 c.c., secondo cui i soci hanno il diritto di esaminare il libro dei soci e il libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee, così come indicato al n. 1) e 3) dell'art. 2421 c.c., e di estrarne copia, il precedente della corte friulana, nell’ammettere quale oggetto dell’ingiunzione l’esibizione dei libri sociali, rappresenta una indubbia novità, anche per i rilevanti vantaggi procedurali e temporali della tutela in sede monitoria rispetto alla tutela d’urgenza atipica ex art. 700 c.p.c.
Resta da verificare se detto provvedimento riceverà favorevole accoglimento in dottrina e in giurisprudenza e riuscirà ad inaugurare un nuovo filone giurisprudenziale, che renda il procedimento di ingiunzione lo strumento di tutela tipico del diritto dei soci di S.p.A. o S.c.p.a. di ottenere dalla società l'esibizione o l'estratto del libro dei soci o dei verbali assembleari.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Tags: consegna,, decreto ingiuntivo, ispezione, libro soci, tribunale, Udine, 2422, Augusto Zingaropoli, cosa mobile determinata

Stampa Email

Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy Cookie Policy