Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.dazlex.it/home/plugins/system/marcosinterceptor/marcosinterceptor.php on line 19
Nuova intesa tra Governo e Associazioni dell'Autotrasporto

logoORIZ2

  • Home
  • news
  • Nuova intesa tra Governo e Associazioni dell'Autotrasporto

Nuova intesa tra Governo e Associazioni dell'Autotrasporto

Camion
Si è tenuto lo scorso 5 novembre l’incontro presso il Ministero dei Trasporti nel corso del quale gli esponenti del dicastero hanno presentato un pacchetto di norme da inserire nella legge di stabilità 2016.
In particolare le proposte normative riguardano: −
 > Il mantenimento del rimborso sulle accise sul gasolio per i veicoli con massa complessiva pari o superiore alle 7,5 ton. sino al 31 dicembre 2018, ma ne potranno beneficiare solo i veicoli con motore Euro 3 o superiore
 > La conferma delle risorse strutturali a favore del settore pari a 250 milioni di euro. L’anno prossimo verranno finanziati anche gli investimenti per l’acquisizione di veicoli classe euro 6 che quest’anno sono restati fuori, mediante la costituzione di un fondo per la contribuzione in conto interessi; 
 > Il rifinanziamento del Fondo di Garanzia per le PMI (15 milioni di euro); 
> Al fine di favorire i trasporti intermodali verrà incentivato con 50 milioni di euro il c.d. mare bonus (autostrade del mare) e con 20 milioni di euro il ferro bonus (trasporto ferroviario); la misura avrà carattere sperimentale per 3 anni; 
> Il rimborso delle spese non documentate delle piccole imprese di trasporto verrà rimodulato su 2 fasce anziché le 3 attuati (comune e fuori comune).
L’Accordo Governo-Autotrasporto prevede altresì l’adozione di due significative misure di contrasto al dumping sociale
> Per un periodo di tre anni, la decontribuzione a favore dell’impresa nella misura dell’80% dei contributi a carico del datore di lavoro sulle retribuzioni degli autisti che esercitano attività internazionale con veicoli che rientrano nell’ambito di applicazione del Reg. 561/2006 equipaggiati con tachigrafo digitale; 
> Al fine di combattere il cabotaggio illegale e di contrastare la concorrenza straniera, il Governo varerà una nuova disposizione di legge, che imporrà l’obbligo di portare a bordo del camion la documentazione relativa allo svolgimento dei trasporti internazionali. Completano il pacchetto degli interventi, la stipula di un Protocollo con il Ministero del Lavoro e con quello dell’Interno per garantire un livello di controlli più efficaci e la previsione dell’insediamento di un tavolo tecnico per discutere sui temi inerenti i tempi di pagamento dei servizi di trasporto e sull’abusivismo nella attività di compravendita pallets usati.
 

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Tags: accise, autotrasporto, Accordo, Governo, fondo garanzia, mare bonus, ferro bonus, dumping, decontribuzione

Stampa Email

Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy Cookie Policy